Trofeo Automobilistico Italiano

Licenza promoter num.: 370173

Approvazione regolamento sportivo num.: 35/2016

 

L' A.S.D. SUPER CUP è un'associazione sportiva fondata da un giovane ragazzo romano da sempre appassionato di automobilismo. L'idea del Trofeo Super Cup è nata per soddisfare la voglia e l'esigenza dei tanti piloti e proprietari di autovetture di piccola e media cilindrata che purtroppo negli ultimi anni non hanno avuto la possibilità di esibirsi in pista a livello nazionale in un vero e proprio trofeo low cost. Visto il difficile momento storico che viviamo, l'A.S.D. SUPER CUP ha voluto creare delle competizioni di entità nazionale abbattendo in maniera esponenziale i costi con lo scopo di dare a tutti gli appassionati la possibilità  di partecipare; per questo motivo i week-end di gara saranno disputati tra il sabato e la domenica, l'uso dei pneumatici sarà a libera scelta del Team / Pilota e il carburante ammesso sarà di tipo commerciale.

PREMI

Saranno premiati i primi tre classificati di ciascuna singola categoria, le donne partecipanti oltre alla classifica generale saranno premiate per la "lady cup". Un premio sarà dato anche al pilota che effettuerà il miglior giro veloce del week-end (gara 1 e gara 2 di ogni categoria) con attribuzione di n.1 punto sulla classifica generale.

Inserita anche, al termine di ogni gara, la premiazione dedicata ai piloti UNDER 25.

Al termine della stagione sportiva 2016, il primo classificato di ogni categoria potrà beneficiare di una riduzione del 80% sul'INTERA STAGIONE successiva, al secondo posto una riduzione del 60% e al terzo del 40%.

FORMAT GARA

I week end di gara si svolgeranno il sabato e la domenica; durante la giornata del sabato sarà possibile effettuare le prove libere (un turno incluso nell'iscrizione)  e il turno di qualifica della durata di 25 minuti.

La domenica si svolgeranno le due gare previste della durata di 25 minuti cadauna.

GARE INSERITE NEI WEEK-END ACI SPORT


LE ISCRIZIONI PER LA GARA DI IMOLA SI CHIUDERANNO LUNEDI 26 SETTEMBRE.

OLTRE TALE DATA L'ORGANIZZAZIONE VALUTERA' L'AMMISSIONE O MENO.

 

Download
programma Imola.pdf
Documento Adobe Acrobat 387.1 KB

NEWS




AMMESSE ANCHE LE TURISMO SINO A 3.2cc E LE GT FINO A 3.6cc

 

Il trofeo SUPER CUP estende la propria offerta anche alle vetture Turismo dotate di motori aspirati con cilindrata massima 3.2cc e vetture Turismo con propulsori sovralimentati sino a 2.0cc. Le GT avranno un limite a 3.6cc gli aspirati e sino a 2.0cc per i sovralimentati.

Le configurazioni ammesse saranno Legends Cars - Gr. N - N civt - 24 h Special - E1 Italia - E2 sh - Racing Start -  Gr. A - D2 (Superturismo) - Super 2000 - Ex Trofei Monomarca. Una delle novità è la classifica assoluta al termine delle gare;  Ci saranno infatti due classifiche, l'assoluta fino a 2.0 cc e oltre 2.0 cc, per accontentare i diversi partecipanti e per rendere le gare ancor più agguerrite. Abbiamo rinnovato l'accordo con L'Aci Sport che ci accoglierà in alcuni dei loro ricchi e splendidi contesti nei quali si sfideranno campionati come il nuovo TCS, Formula 4, Monomarca Seat, Auto Gp, Prototipi e semifinali NASCAR. Rimane sempre ferma l'idea di non vincolare l'utilizzo e la marca dei pneumatici  che rimarrà a libera scelta del pilota e del team, come il carburante che sarà commerciale. Nel costo d'iscrizione (a differenza del 2015) verrà incluso un turno di libere, una qualifica da 25' e due gare da 25'.

 

Maggiori informazioni e dettagli li troverete sul Regolamento Sportivo e Tecnico.


DOPPIETTA DI MARIO CAGLIANI NEL TROFEO SUPER CUP AD ADRIA

Nel quinto appuntamento della serie tricolore il pilota della Porsche 997 GT3 Cup si aggiudica entrambe le manche. Tra due settimane il gran finale a Imola.

ROMA - Due gare ricche di spettacolo hanno caratterizzato il quinto appuntamento stagionale del Trofeo Super Cup, la serie tricolore promossa da Giordano Giovannini e riservata alle vetture derivate di serie Turismo e GT fino a 3600 cc.

Davanti alla splendida cornice di pubblico dell'autodromo di Adria, ad imporsi in entrambe le manche è stato Mario Cagliani, l'esperto pilota della Porsche 997 GT3 Cup che, dopo essere scattato dalla pole position, ha preceduto sotto la bandiera a scacchi l'Alfa 147 E1 2.0 di Armin Hafner, quest'ultimo al proprio debutto nella serie. Ad alternarsi sul terzo gradino del podio della classifica assoluta sono invece stati Mauro Cesari (al volante del suo prototipo BlackM) e Pierluigi Veronesi, per la prima volta al volante della BMW M3 3.2 E1 del team Rc Motorsport.

Gara-1 è stata caratterizzata da un acceso duello nelle fasi iniziali tra Fabrizio Caprioni e lo stesso Cagliani, con il pilota della Seat Leon 24h SP 3.2 abile nel prendere il comando allo start e successivamente respingere gli attacchi del rivale, fino a quando a causa di un problema tecnico si è intraversato finendo per colpire le barriere alla staccata di curva 1. Da quel momento la strada per il successo è stata spianata per la potente 997 della scuderia Frenotecnica R.S., con il pilota milanese che ha bissato il successo anche in gara-2 con una cavalcata solitaria.

Come di consueto, la bagarre non è mancata nemmeno per aggiudicarsi i successi nelle singole categorie, con Fausto Amendolagine (Peugeot 106) capace di mettere a segno una doppietta nella classe 1.4 Gruppo N, Mamo Vuolo e Pierluigi Veronesi a dividersi la posta in palio nella 3.2 E1 e Giulio Valentini (il pilota disabile al volante della Seat Leon dotata di comandi speciali) capace d'imporsi nella classe 3.2 24h Sp. Per il resto da segnalare il trionfo del duo formato da Alessandro Berton e Alex Lancellotti nella 1.6 Gr. A, quello di Luca Rossetti nella 1.6 Racing Star Plus, di Flavio Fenaroli nella 2.0 Cup e di Pierluigi Nebuloni nella Cayman Cup.

Soddisfazione nelle parole del promoter Giordano Giovannini, al termine del round svoltosi sul tracciato rodigino: "Siamo davvero molto felici per l'esito di un week-end che ha visto ancora una volta tante vetture presentarsi ai nastri di partenza, ma anche per aver avuto l'opportunità di esibirci in un contesto così prestigioso, caratterizzato dalla presenza delle semifinali NASCAR Euro Whelen Series. Adesso ci concentriamo sull'atteso appuntamento conclusivo di Imola tra due settimane, con tanti nuovi iscritti in arrivo e l'assegnazione del doppio punteggio che incoronerà il campione assoluto 2016 ed i vincitori delle singole classi".

 

CALENDARIO GARE 2016:

  • 29/05 MISANO (Truck Race, Ferrari Club, Stunt)  
  • 19/06 VARANO (Campionati svizzeri)
  • 03/07 MAGIONE (Aci sport AutoGp/Tcr/Tcs/Prototipi)
  • 04/09 VALLELUNGA  (Aci sport Tcr/Tcs/Prot./Seat)
  • 18/09  ADRIA (Semifinali Nascar)
  • 02/10  IMOLA (GT Tour Oreca)  PUNTEGGIO DOPPIO

NOVITA' 2016


TEAM CIPIERRE 

Ivan Fabris da Varano al via nella classe fino a 1.4 cc


GRANDUCATO MOTORSPORT

Paolo Frullini su Peugeot 206 Rc 24h Special


ARMIN HAFNER

Arriva Hafner nella classe 2.0 E1.


GIULIO VALENTINI - SEAT LEON

Valentini parte da Magione con una Seat 2.0 24h Special


GRANDUCATO MOTORSPORT

Jacopo Giuntini al via su Citroen Saxo Gr. A


EN.RO COMPETITION

Baratto - Forte, il secondo equipaggio della squadra Marchigiana.


STEFANO FUSILLI

Fusilli in classe 2.0 E1 - Opel Astra 


RC MOTORSPORT

Colajanni debutta con la M3 e46 24h Special


MIRCO PALETTA - NICOLA MERLI

Ad Imola entrambi presenti nella classe N.1.3, con due Peugeot 106.


CRUCIANI - SAXO CUP

Eliseo Cruciani c'è!


ALESSSANDRO BERTON e ALEX LANCELLOTTI

La coppia oramai consolidata, debutta in 1.6 Gr. A.