Trofeo Automobilistico Italiano

Licenza promoter num.: 397542

Approvazione regolamento num.: 19/2018

 

L' A.S.D. ITALIA CORSE è un'associazione sportiva fondata da un giovane ragazzo romano da sempre appassionato di automobilismo. L'idea del Trofeo Super Cup è nata per soddisfare la voglia e l'esigenza dei tanti piloti e proprietari di autovetture di piccola e media cilindrata che purtroppo negli ultimi anni non hanno avuto la possibilità di esibirsi in pista a livello nazionale in un vero e proprio trofeo low cost. Visto il difficile momento storico che viviamo, l'A.S.D ITALIA CORSE ha voluto creare delle competizioni di entità nazionale abbattendo in maniera esponenziale i costi con lo scopo di dare a tutti gli appassionati la possibilità  di partecipare; per questo motivo i week-end di gara saranno disputati tra il sabato e la domenica, l'uso dei pneumatici sarà a libera scelta del Team / Pilota e il carburante ammesso sarà di tipo commerciale.

Sono ammesse al trofeo SUPER CUP tutte le vetture Turismo, mentre nella SUPERCARS SERIES tutte le Gran Turismo. Abbiamo rinnovato l'accordo con L'Aci Sport che ci accoglierà in alcuni dei loro ricchi e splendidi contesti nei campionati italiani (Gran Turismo, Mini Challenge, F2 e F4), mentre sul circuito di Misano saremo nella splendida cornice organizzata  dalla FIA che come ogni anno ospita il Truck Race Championship e da quest'anno faremo tappa anche a Franciacorta come support race all'evento Nascar.

Rimane sempre ferma l'idea di non vincolare l'utilizzo e la marca dei pneumatici che rimarrà a libera scelta del pilota e del team, come il carburante che sarà commerciale. Nel costo d'iscrizione sono incluse due libere da 20', una qualifica da 25' e due gare da 25'.

PREMI

Saranno premiati i primi tre classificati di ciascuna singola categoria, le donne partecipanti oltre alla classifica generale saranno premiate per la "lady cup". Un premio sarà dato anche al pilota che effettuerà il miglior giro veloce del week-end (gara 1 e gara 2 di ogni categoria) con attribuzione di n.1 punto sulla classifica generale.

Inserita anche, al termine di ogni gara, la premiazione dedicata ai piloti UNDER 25.

FORMAT GARA

I week end di gara si svolgeranno maggiormente il sabato e la domenica; durante la giornata del sabato sarà possibile effettuare le prove libere (un turno incluso nell'iscrizione)  e il turno di qualifica della durata di 25 minuti.

La domenica si svolgeranno le due gare previste della durata di 25 minuti cadauna.

Nei circuiti inferiori a 3.000 metri, si valuterà l'ipotesi di dividere le partenze; Prima e Seconda Divisione.


LIVE STREAMING MAGIONE

!! SCARICA QUI LA BROCHURE DEL CAMPIONATO 2019 !!

Download
Depliant 2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 10.6 MB

IL TROFEO SUPER CUP INCORONA I CAMPIONI 2019 E REGALA EMOZIONI NELLA GARA-SHOW DI MAGIONE

 

L’autodromo umbro ha celebrato i vincitori della stagione da poco conclusa, con Kevin Giacon e Mauro Guastamacchia protagonisti nella prova extra-campionato

 

Magione (PG) – La stagione 2019 del Trofeo Super Cup si è ufficialmente conclusa con lo splendido week-end andato in scena sul circuito di Magione, il quale ha ospitato la consueta prova extra-campionato e le premiazioni di fine anno. Mentre in pista i mattatori sono stati Kevin Giacon e Mauro Guastamacchia, al top nelle due manche disputatesi sul tracciato umbro, sul palco appositamente allestito per l’occasione hanno sfilato i protagonisti di un’annata da record per il campionato promosso da Giordano Giovannini.

 

LE GARE. L’ormai classico appuntamento di fine stagione si è aperto nelle qualifiche con il miglior tempo fatto registrare da Mauro Guastamacchia, al proprio rientro nella serie a bordo della Hyundai i30 Turismo 1, con la quale ha ottenuto il crono di 1:14.370 precedendo le Honda Civic di Kevin Giacon e Alessio Aiello. Il via di gara-1 ha però visto il pilota lombardo perdere la leadership allo start, consentendo a Giacon di involarsi al comando e di mantenere la testa sino alla bandiera a scacchi, precedendo il compagno di team Aiello. Guastamacchia è stato quindi in grado di recuperare risalendo fino alla terza posizione finale, con la quale ha avuto la meglio nei confronti della Leon di Federico Dolci. Il successo tra le vetture appartenenti alla Supercars Series è andato alla Porsche Cayman di ‘Boga’, abile nell’approfittare di un testacoda occorso a Walter Patumi. Nella Turismo 3 Luca Rossetti si è imposto davanti a Lorenzo Flavi, mentre nella Turismo 4 e nella BMW 318 i successi sono andati rispettivamente a Pierluigi Sturla e Stefano Brué.

 

La seconda manche del week-end ha invece registrato un perentorio successo da parte di Mauro Guastamacchia, il quale si è involato nella seconda parte di gara transitando sul traguardo con un margine di oltre 20” sugli inseguitori, capitanati dalle Civic di Giacon e Aiello. La vittoria nella Seat Cup è invece andata in questa occasione a Fausto Flavi, con ‘Boga’ al top nella Supercars Series e Rossetti in grado nuovamente di primeggiare nella Turismo 3. Infine, Sturla e Brué hanno bissato il successo colto nella giornata precedente rispettivamente in Turismo 4 e BMW 318 Racing Series.

 

LA PREMIAZIONE. Una volta spenti i motori, si sono accese le luci del palco appositamente allestito nel paddock per incoronare i campioni 2019. Grandi applausi per i trionfatori delle classifiche assolute, con Luca Rossetti e Andrea Dalla Bona al top rispettivamente nella Prima e nella Seconda Divisione, mentre Luli Del Castello ha potuto festeggiare il proprio trionfo colto in coppia con il padre Roberto nella Supercars Series. Spazio anche per i vincitori delle singole classi, con Ettore Carminati, Stefano Quercioli e Luca Rossetti premiati per le vittorie nelle categorie più performanti delle vetture Turismo, senza dimenticare i successi colti da Francesco Malvestiti e Max Pigoli in Mitjet e Super Mitjet, da Mauro Cesari in E2 SH e da Konstantin Gutsul nella 2.0 Special. Per quanto riguarda invece la Seconda Divisione, a salire sul gradino più alto del podio sono stati Gianfranco Billo (Turismo 4), il duo Maffia-Benvenuti (Turismo 6), Tonino Scocco (Turismo 7), l’equipaggio Orlandini-De Vuono (BMW M3), Duilio Frosinini (BMW 318 RS) e lo stesso Dalla Bona (Clio Cup RS). Infine, la Supercars Series ha incoronato, oltre al duo Del Castello, anche il pilota altoatesino Armin Hafner, vincitore nella classe GT-C.

 

Giordano Giovannini (Promoter Trofeo Super Cup): “E’ stata un’annata fantastica, ricca di grandi soddisfazioni e numeri da record. Desidero ringraziare tutti i piloti che hanno creduto nel nostro progetto, così come i nostri sponsor e coloro che hanno collaborato all’ottima riuscita di questa stagione. Naturalmente pensiamo anche al futuro, per regalare al Trofeo Super Cup un avvenire sempre più ambizioso: nella prossima stagione presenteremo diverse novità, come l’introduzione di nuove categorie ed uno schieramento riservato interamente alla Clio RS Cup. Inoltre, tutti gli appuntamenti torneranno a svolgersi sull’arco di due giornate, nell’ambito di week-end agonistici dove il nostro campionato rappresenterà la categoria di spicco del programma e al fine di continuare a garantire un format che possa coniugare grande spettacolo e costi di gestione ridotti. Il tutto senza dimenticare la diretta streaming, presente in tutti gli appuntamenti del campionato”.

 


HIGHLIGHTS IMOLA

HIGHLIGHTS MUGELLO

 CALENDARIO GARE 2019:

 

SUPER CUP: 

28.04 Magione (diretta streaming)

12.05 Franciacorta  - GP NASCAR - (diretta streaming)*

26.05 Misano A. - FIA TRUCK 

07.07 Adria - (in notturna - diretta streaming)

21.07 Mugello - Aci Sport 

01.09 Imola - Aci Sport

27.10 Magione (diretta streaming)

 

SUPERCARS SERIES:

28.04 Magione (diretta streaming)

12.05 Franciacorta  - GP NASCAR - (diretta streaming)*

23.06 Imola - Aci Sport

07.07 Adria - (diretta streaming)

01.09 Imola - Aci Sport

15.09 Vallelunga - Aci Sport

27.10 Magione (diretta streaming)

 

* punteggio doppio

 

 


PROGRAMMA GARA DI MAGIONE DEL 24.11.2019

Download
PROGRAMMA DEL 24 NOVEMBRE 2019 - definit
Documento Adobe Acrobat 191.6 KB
Download
PROVE LIBERE MAGIONE.pdf
Documento Adobe Acrobat 107.9 KB

RISULTATI GARE DI MAGIONE 28.04

Download
GARA 1 - 1' DIV.pdf
Documento Adobe Acrobat 63.5 KB
Download
GARA 2 - 1' DIV.pdf
Documento Adobe Acrobat 64.1 KB

Download
GARA 1-2' DIV.pdf
Documento Adobe Acrobat 61.1 KB
Download
GARA 2-2' DIV.pdf
Documento Adobe Acrobat 61.9 KB

Download
GARA 1 - SUPERCARS.pdf
Documento Adobe Acrobat 59.3 KB
Download
GARA 2 - SUPERCARS.pdf
Documento Adobe Acrobat 60.3 KB

RISULTATI GARE DI FRANCIACORTA 12.05

Download
Gara 1 Supercars Series - Fr..pdf
Documento Adobe Acrobat 60.3 KB
Download
Gara 2 - Supercars Series - Fr..pdf
Documento Adobe Acrobat 60.7 KB
Download
1' Div. Gara 1 - Fr..pdf
Documento Adobe Acrobat 70.4 KB
Download
1' Div. Gara 2 - Fr..pdf
Documento Adobe Acrobat 69.6 KB
Download
2' Div. Gara 1 - Fr..pdf
Documento Adobe Acrobat 62.8 KB
Download
2' DIv. Gara 2 - Fr..pdf
Documento Adobe Acrobat 66.3 KB

CLASSIFICHE GARA DI MISANO A. 26.05

Download
Classifiche gara 1.PDF
Documento Adobe Acrobat 76.4 KB
Download
Classifiche gara 2.PDF
Documento Adobe Acrobat 76.2 KB

CLASSIFICHE GARE DI ADRIA 7 LUGLIO:

http://www.youcrono.com/Pagina/2128/RisultatiSuperCup

DOPPIO SUCCESSO TARGATO DEL CASTELLO NELLA SUPERCARS SERIES A VALLELUNGA

 

La Corvette GT3 sbanca la concorrenza nel round andato in scena sul circuito capitolino. Vittorie per Gutsul e Fantilli nella categoria Turismo

 

Campagnano di Roma – La Supercars Series ha regalato due gare ricche di emozioni sull’autodromo ‘Piero Taruffi’ di Vallelunga, in occasione del penultimo round stagionale andato in scena nell’ambito dell’ACI Racing Weekend. Di fronte ad un folto pubblico, i bolidi del campionato organizzato da Giordano Giovannini hanno dato vita ad un doppio confronto che ha visto prevalere in entrambi i casi la Corvette GT3 del team Erreci Proracing, portata in pista nella prima manche da Roberto Del Castello e nella seconda dalla figlia Luli.

Doppio piazzamento a podio nella classifica assoluta per la Porsche 997 del team Autorlando, con Maurizio Fondi che in gara-1 ha colto la piazza d’onore precedendo l’ucraino Andrii Iefimenko, mentre nella seconda prova si è dovuto inchinare alla Lamborghini Huracàn del giovane Benny Strignano, portacolori del team CLG Bloise Motorsport.

Per quanto riguarda gli esponenti delle categorie Turismo, presenti in qualità di ospiti ma impossibilitati ad accumulare punteggio utile per il Trofeo Super Cup, a salire sul gradino più alto del podio sono stati Kostyantyn Gutsul (Honda S 2000) e l’esperto Giorgio Fantilli, al volante di una Seat Leon Cup del team Six Engineers.

GARA 1. Dopo aver ottenuto la pole position in qualifica, al via della prima manche Roberto Del Castello si è visto sfilare la leadership da Maurizio Fondi, salvo poi riprendersi la testa dopo un paio tornate grazie ad un deciso attacco alla “esse” subito dopo il Tornantino. Il pilota abruzzese ha poi gestito comodamente il vantaggio sino alla bandiera a scacchi, completando nel migliore dei modi la propria eccellente performance. Alle spalle del duo di testa è andato in scena un bel confronto tra Iefimenko e la Lotus Exige di Piero Randazzo, con l’ucraino che solo nel finale è riuscito ad avere la meglio aggiudicandosi il terzo gradino sul podio. Quinta piazza assoluta e successo tra le V8 per la BMW M3 di Massimo Zanin, con la Mercedes C63 di Pietro Giordano costretta invece al ritiro. Massimo Regni ha preceduto Armin Hafner e Nunzio D’Achille nella sfida tra le Porsche 997, mentre per quanto riguarda le classi Turismo a primeggiare è stato Gutsul davanti alle Leon Cup di Fantilli, Palmisano e Revello. A chiudere il gruppo la Cayman di Tanzi e la Clio 1.6 Turbo di Pino Severino.

GARA 2. Dopo il problema tecnico accusato al termine delle qualifiche, al via si è presentata anche la Lamborghini Huracàn di Benny Strignano, con il giovane pilota pugliese subito impegnato nelle prime fasi in un bel duello con Fondi e Luli Del Castello, a sua volta subentrata a papà Roberto al volante della Corvette. Quest’ultima, dopo essersi sbarazzata della Porsche del team Autorlando, non ha avuto difficoltà nel condurre autorevolmente la gara sino alla bandiera a scacchi, nonostante una fase di neutralizzazione resasi necessaria dopo l’uscita di pista di Massimo Regni. Sul podio della graduatoria assoluta è quindi giunto l’ottimo Strignano, mentre Fondi con la terza piazza ha completato un week-end per lui estremamente proficuo. Piero Randazzo ha confermato la positiva prestazione del giorno precedente aggiudicandosi la quarta piazza e precedendo Iefimenko, mentre Giordano si è prontamente riscattato cogliendo il successo tra le V8 ed approfittando del guaio finale occorso a Zanin, giunto al traguardo su tre ruote. Tra le vetture Turismo, bella soddisfazione per Giorgio Fantilli che ha preceduto Gutsul, a sua volta penalizzato per un contatto che ha eliminato Palmisano nelle fasi iniziali, mentre Revello ha completato il podio.

 

Giordano Giovannini (Promoter Supercars Series): “E’ stato fantastico poter tornare a Vallelunga, in quella che per noi rappresenta la pista di casa. I piloti in gara hanno dato uno spettacolo splendido, regalando tantissime emozioni ai tifosi presenti sulle tribune. Adesso il nostro sguardo è già rivolto verso il gran finale della stagione, visto che il 26-27 Ottobre saremo in pista a Magione sia con la Supercars Series che con il Trofeo Super Cup, nell’ambito di un evento che godrà della copertura streaming in diretta e che sarà assolutamente da non perdere!”

                  HIGHLIGHTS VALLELUNGA